MAMMA E LAVORO ....SI PUÒ !

Quanto sono tutelate le donne dalla politica odierna?
Tralasciando la parità dei sessi, la parità degli stipendi, che sono importanti, ma la donna in quanto mamma o futura mamma è tutelata?
La donna è veramente tranquilla di fare la mamma o di pensar di farla in futuro?
Quanti danno prospettive di tranquillità?
Quanto riescono a rendere meno stressante il periodo in gravidanza?
Quanti riescono a far conciliare lavoro e famiglia?

Bisogna fare di più, per le famiglie e per le mamme, che non dovrebbero rinunciare al pensiero di diventare mamma per la posizione lavorativa, infondo se siamo al mondo è grazie ad una MAMMA!
Credo che sia un diritto avere una dose di tranquillità mentre si ha in grembo una piccola vita, che ha tutto il diritto di sentirsi tranquilla e di avere la massima serenità.
Le donne devono poter conciliare lavoro - casa in modo sereno.

I miei valori toccano molto la famiglia che per me sono fondamentali, e allora dobbiamo fare di più, in un mondo che ha e dovrebbe trovare mille soluzioni per risolvere questo problema.
Un problema che esiste, ma che pochi hanno il coraggio di rendere pubblico.
Per me è più importante questo che lottare per la parità degli stipendi o la parità dei sessi, che reputo anche importante, ma i problemi da risolvere sono quelli scomodi, quelli che fanno rumore...quelli che spiazzano.

Parlando di famiglia e di congedo paternità, aggiungo in breve che io non sono contro un congedo paternità, ma il periodo non deve superare due settimane, questo perché bisogna appunto conciliare lavoro-famiglia in modo coerente, perché un aiuto alla famiglia va dato, ma non bisogna nemmeno mettere in difficoltà i datori di lavoro.
Dare e avere con un sano buon senso.

Lista 16
Candidato 35

Lofaro Vincenzo