CASSE MALATI 

La situazione, ben nota, delle casse malati non è più sostenibile e quindi sono più che favorevole alle iniziative in corso, volte a proporre un tetto massimo che sia accettabile sia per le famiglie sia per il sistema sanitario che da troppi anni pesa sul reddito famigliare.
Per una famiglia di 4 unità pagare circa 1200 CHF non è più sostenibile. I sussidi cantonali sono stati ridotti proprio dove, invece, sarebbero dovuti essere mantenuti tali per sostenere le famiglie.
Vi sono tre iniziative in corso, molte chiare, lanciate dal PS, dal PPD e dall'UDC:
Il PS, chiede di limitare il premio al 10% del reddito familiare;
Il PPD propone di vincolare il premio al costo della vita;
Ma ricordiamoci che il PPD ha avuto in gestione il DSS è che cosa ha fatto in questi anni ? A fine mandato propongono un’iniziativa ?
L'UDC propone di sgravare l’intero premio sulla tassazione proponendo, il 5 ottobre 2018, l'iniziativa parlamentare "Piena deducibilità dei premi di cassa malati". Questa iniziativa intende quindi sgravare fiscalmente il costo complessivo dell’assicurazione malattia al netto degli eventuali sussidi di cassa malati, permettendo di recuperare così parte del potere d’acquisto perduto.
Si tratta di una misura che non potrà risolvere certamente il problema dell’aumento dei costi della sanità, ma almeno, attraverso la leva fiscale, si potrà riconoscere il costo sostenuto totale o parziale, dedotto il sussidio delle cassa malati.


Piena deducibilità dei premi di cassa malati
Piena deducibilità dei premi di cassa malati.pdf (273.77KB)
Piena deducibilità dei premi di cassa malati
Piena deducibilità dei premi di cassa malati.pdf (273.77KB)



Abbiamo una media per cantone che varia, ma il Ticino si situa al 2.5%.
Qui possiamo vedere la linea mediana dei premi con gli intervalli per tutti gli adulti, e l’intervallo per il 50% degli adulti.

Il 50% degli adulti ha un intervallo alto rispetto agli altri cantoni, e un intervallo globale molto alto.
La mediana dei premi è anch’essa alta rispetto agli altri cantoni e quindi si può notare che il Ticino ha una situazione critica da risolvere!
I premi sono aumentati in qualsiasi fascia d’età, ma grazie alle nuove leggi si rileva un aiuto verso la fascia d’età dei più giovani.



Tante iniziative, ma perché non collaborare e trovare una soluzione unica che migliori il sistema? 
Andremo a votare per 2-3 iniziative? 
Così difficile trovare una soluzione solo Cantonale, aspettando quella Federale?
Bisogna abbassare i costi dei farmaci che sono incredibilmente alti rispetto rispetto ad altri Paesi Europei e questo è inaccettabile.
La soluzione finale non deve essere il potenziamento dei sussidi, ma abbassare i costi sanitari, dai medici ai farmaci.

Bisogna abbassare il costo della vita, e non aumentare i sussidi, perché altrimenti siamo al cane che si morde la coda!